Home » Antipasti, verdure e contorni, Primi piatti e piatti unici al microonde

Vellutata di zucca rossa al Microonde

Postato da Fiorella 15 gennaio 2013 No Comment
angry birds 300 x 250
Vellutata di zucca rossa al microonde

Vellutata di zucca rossa al microonde

La zucca rossa è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae ed è stata importata in Europa dai coloni spagnoli in seguito alla scoperta dell’America. Esistono svariate specie di zucca, commestibili ed ornamentali. Il suo consumo si è diffuso rapidamente nel nostro continente anche grazie al fatto che, se lasciata intera, si può conservare per diversi mesi in locali freschi, asciutti e privi di luce. La polpa viene utilizzata in cucina per svariate ricette di primi, secondi piatti, ma anche dolci. E’ povera di grassi e apporta pochissime calorie. Contiene betacarotene ed è ricca di vitamine A, B, E e sali minerali. Grazie al suo contenuto di amminoacidi e Omega 3 aiuta a ridurre lo stress ed a proteggere il cuore. La sua polpa ricca di fibre aiuta a garantire una corretta funzionalità dell’intestino alleviandone le infiammazioni.

Tempo di preparazione: 40minuti

Tempo di cottura: 17 minuti

– 1 kg di zucca rossa

– 350 g di patate

– 1 cipolla

– ½ L di brodo vegetale

– sale

– pepe

– olio extra vergine di oliva

– erba cipollina o prezzemolo tritato

– crostini di pane tostato

PREPARAZIONE DELLA VELLUTATA DI ZUCCA ROSSA AL MICROONDE


1 Pulire la zucca togliendo semi, filamenti, buccia e pelare le patate. Tagliare a tocchetti piuttosto piccoli la zucca, le patate e mettere il tutto in un recipiente con i bordi alti. Aggiungere la cipolla tritata finemente e circa 2/3 di brodo vegetale, possibilmente caldo.

2 Coprire e cuocere nel forno a microonde per 15 minuti a 700 W e mescolare per due o tre volte. A cottura ultimata passare tutto al mixer. Aggiungere quindi il resto del brodo, che dovrà essere bollente, regolare di sale  e cuocere per altri 2 minuti, sempre a 700 W.

3 Fare riposare per  1 minuto. Servire la vellutata calda con un filo d’olio extra vergine di oliva , una macinata di pepe, l’erba cipollina tritata o il prezzemolo tritato, i crostini di pane tostato e buon appetito!


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Prova altre ricette simili a questa

Leave your response!

Aggiungi il tuo commento trackback dal tuo sito. Puoi anche subscribe to these comments via RSS.

Si carino. Preferiamo commenti puliti con No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>